MILANO, RICERCATA PER TRATTA ESSERI UMANI, DE CORATO: “MOLDAVA VA IN QUESTURA A CHIEDERE PERMESSO D

Milano (18 dicembre 2020)- “Con un mandato di cattura emesso il 30 agosto 2019 dal Tribunale di Causeni (Md) per il reato di tratta di esseri umani che le pendeva sulla testa, si è comunque recata presso l'ufficio immigrazione della Questura milanese per presentare l'istanza di emersione del lavoro, da circa tre anni infatti lavorava come badante, finalizzata a ottenere un permesso di soggiorno temporaneo”.

Queste le parole dell’ex vice Sindaco di Milano ed Assessore regionale alla sicurezza, immigrazione e polizia locale, Riccardo De Corato, in merito all’arresto, avvenuto ieri da parte della Polizia di Stato di Milano, di una moldava 45enne domiciliata a Milano e ricercata per traffico di esseri umani.

“Ovviamente poi, dalla verifica dei documenti, è emerso che si trattava di una persona ricercata ed è stata arrestata. Questa vicenda non fa altro che confermare la solita arroganza e sicurezza di farla franca che caratterizzano molti delinquenti stranieri: vengono nel nostro Paese, spesso anche clandestinamente, compiono i più svariati reati e vivono tranquillamente come se nulla fosse. Addirittura, l’Italia era stata definita dalla banda di borseggiatrici bosniache, a cui faceva capo Muharem Omerovic, sgominata nel dicembre dello scorso anno, come “il paradiso degli zingari”: questi derubavano i turisti e i milanesi nel capoluogo lombardo e poi giravano, senza paura di dare nell’occhio e sempre certi di farla franca, a bordo di lussuose auto.

Mi auguro- conclude l’assessore- che questa donna, che al momento si trova nel carcere di San Vittore, venga al più presto estradata. Non c’è posto nella nostra regione e nel nostro Paese per chi vive nell’illegalità!”

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it