MILANO, DE CORATO: “ANCORA FOLLE E UBRIACO ARRESTATO DALLA POLIZIA SULLA 92. ATM IGNORA VIOLENZE SU

MILANO, DE CORATO: “ANCORA FOLLE E UBRIACO ARRESTATO DALLA POLIZIA SULLA 92. ATM IGNORA VIOLENZE SUI MEZZI DI SUPERFICIE. INTERROGAZIONE A PALAZZO MARINO PER CHIEDERE NUMERO E PRESENZA VIGILI NUCLEO SU TRAM E BUS IN QUESTI ANNI”

Milano (26 gennaio 2021)- “Ancora insicurezza sulla linea 92 a Milano. Ieri sera alle 22.30 alla Bovisa è dovuta intervenire la Polizia di Stato e la security di Atm, che ringrazio, per ripristinare il servizio interrotto da un extracomunitario ubriaco senza documenti che ha dato in escandescenza.

L’uomo è stato portato in Questura per essere identificato e a suo carico è stata fatta una denuncia per interruzione di pubblico servizio e una per danneggiamenti, visto che ha distrutto il dispenser di gel disinfettante presente a bordo del mezzo”.

Questo il commento del consigliere comunale di Milano, Riccardo De Corato, già vice Sindaco del capoluogo lombardo ed assessore regionale.

“Si tratta dell’ennesimo episodio di violenza che avviene su questa linea. Solo pochi giorni fa i sindacati hanno denunciato i pericoli che corrono quotidianamente i lavoratori e l’inerzia dell’azienda.

Non è pensabile che dopo una certa ora i mezzi di superficie diventino dormitori, molto spesso, di persone alterate da droga o alcolici. Il personale Atm ha il diritto di svolgere il proprio servizio in sicurezza come lo hanno anche i passeggeri che pagano un biglietto aumentato a due euro dal Sindaco Sala.

Ricordo che il giorno dell’aumento tariffario Sala, sulla sua pagina Facebook, affermò che l’aumento sarebbe servito anche per incrementare la sicurezza. Probabilmente l’unica sicurezza a cui si riferiva, era quella relativa alla manutenzione dei mezzi, visto che da allora continuano incessantemente gli episodi di violenza a bordo del trasporto pubblico.

Ormai i lavoratori le hanno tentate tutte per sottoporre ai vertici aziendali il problema, ma ancora oggi sono inascoltati. Oggi presenterò a Palazzo Marino un’interrogazione per sapere, negli ultimi anni, quanti episodi simili a questo sono avvenuti anni sui mezzi di Atm e per chiedere il numero e la presenza dei vigili del nucleo tutela trasporto pubblico sui mezzi di superficie”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it