MILANO, CLOCHARD, DE CORATO: “SOLIDARIETA’ AD ASSOCIAZIONE PROTETTO CHE DENUNCIA RITARDO ‘PIANO FRED

MILANO, CLOCHARD, DE CORATO: “SOLIDARIETA’ AD ASSOCIAZIONE PROTETTO CHE DENUNCIA RITARDO ‘PIANO FREDDO’ DEL COMUNE E INEFFICIENZE DEL SINDACO. DORMITORI COMUNALI INSICURI. AMMINISTRAZIONE SEMPRE ATTENTA SOLO AD ACCOGLIENZA IMMIGRATI”

Milano (23 febbraio 2021)- “Solidarietà all’associazione ProTetto che ha avuto il coraggio di denunciare pubblicamente le inefficienze del Sindaco e di Palazzo Marino per quanto riguarda il “Piano Freddo” e l’assistenza ai clochard. È assurdo che in pieno centro risiedano, sotto ai portici da San Babila al Duomo, centinaia di homeless. Da anni le associazioni segnalano che molte di queste persone preferisco la strada all’inferno dei dormitori comunali all’interno dei quali succede di tutto dalle rapine alle aggressioni. Quando a Milano, questo inverno, c’è stato il picco di freddo si sono registrati tre decessi: uno in zona Quinto Cagnino e due in zona Stazione Garibaldi. Dei 2.700 posti messi a disposizione dal Comune, non si sa effettivamente quanti siano occupati. È del tutto evidente, vedendo le proteste per i ritardi del “Piano Freddo” comunale, che l’amministrazione abbia sottovalutato il problema. La fortuna di questa Giunta è la bontà di molti volontari e molte associazioni no profit che si sono sostituite ai doveri del Comune. Evidentemente Sala & Co. hanno più a cuore l’arrivo e l’accoglienza di immigrati, che la cura dei nostri poveri clochard”, commenta con queste parole il consigliere comunale di FDI a Milano, Riccardo De Corato, già vice Sindaco del capoluogo lombardo ed assessore regionale, la protesta dell’associazione ProTetto davanti a Palazzo Marino.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it