MILANO, CAVALCAVIA MONTE CENERI, DE CORATO: “OGNI SERA DIVENTA DORMITORIO DI SBANDATI E BALORDI....

Milano (03 dicembre 2020)- “Per l’ennesima volta vogliono cercare di nascondere il degrado della città con un po' di vernice. Sembra essere proprio questo lo scopo dell’ultima “piazza aperta” realizzata sotto al cavalcavia Monte Ceneri- Serra, angolo via Plana, dal Comune di Milano”.

Commenta con queste parole, Riccardo De Corato, ex vice Sindaco di Milano ed Assessore regionale alla sicurezza, immigrazione e polizia locale, la realizzazione da parte di Palazzo Marino di una “piazza aperta” sotto al cavalcavia Monte Ceneri.

“Il progetto prevede che lì si ritrovino vivibilità e socialità, anche se non so come ciò possa accadere avendo semplicemente realizzato dei pois di vernice sull’asfalto. Non escludo, vista l’originalità di questa giunta, che presto vi posizionino anche panchine e tavoli da ping-pong.

Di piazze “tattiche” come questa, il Comune di Milano, ne vorrebbe realizzare ben 57 con l’intento di combattere il degrado e la delinquenza. Come se bastasse un po' di colore per farlo. Questo restyling come risolverà il problema legato al fatto che questo luogo ogni sera si trasforma nel dormitorio di sbandati e balordi in cui succede di tutto? Con molto orgoglio, sul sito del Comune gli assessori Pierfrancesco Maran e Marco Granelli annunciano che “Piazza Dergano, piazza Angilberto e Porta Genova da qualche mese hanno un nuovo look e una ritrovata vivibilità, grazie agli interventi sperimentali realizzati nell’ambito dell’iniziativa "Piazze aperte", avviata in collaborazione con Bloomberg Associates e il supporto della National Association of City Transportation Officials (NACTO) e Global Designing Cities Initiative”.

Insomma, non c’è alcun dubbio sul fatto che nella storia della città questa giunta verrà ricordata come quella dei rulli e della vernice con i quali ha riempito di pois colorati piazze e tracciato per le vie di Milano senza alcuna logica di sicurezza stradale chilometri e chilometri di piste ciclabili.

Contrariamente,- conclude De Corato- l’amministrazione di centrodestra verrà ricordata per le opere realizzate, dalle varie ristrutturazioni, come quella della Scala, al cambiamento urbanistico, sempre osteggiato dal centrosinistra, come City Life e tutta la zona di Piazza Gae Aulenti”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it