CORONAVIRUS, DE CORATO: “SPERANZA CI DICA: CHE PUNIZIONE STANNO SCONTANDO I LOMBARDI PER NON METTERE

CORONAVIRUS, DE CORATO: “SPERANZA CI DICA: CHE PUNIZIONE STANNO SCONTANDO I LOMBARDI PER NON METTERE LA NOSTRA REGIONE IN ZONA GIALLA? ”

Milano (29 gennaio 2021)- “Prima il Governo non voleva lasciare che la nostra regione passasse dalla zona rossa a quella arancione, adesso non la lascia entrare in quella gialla nonostante da tre settimane la Lombardia abbia i dati da zona gialla, con tassi di incidenza tra tamponi e positivi decisamente al di sotto della soglia d'allarme dei 250 casi su 100 mila abitanti. Condivido pienamente l’appello del Presidente Fontana rivolto al governo giallo-rosso. Ci dica il Ministro Speranza: che punizione stanno scontando i lombardi? Dopo un’ingiusta settimana rossa, ora devono restare nell’arancione nonostante, grazie ai loro enormi sforzi, la situazione sia ormai da ‘zona gialla’. Ancora una volta la Lombardia, la regione col residuo fiscale più alto d’Italia, pari a 54 miliardi di euro e che, da sola, produce il 22% del Pil nazionale, viene pesantemente penalizzata, mentre i ristori per commercianti, ristoratori e tutte le categorie colpite dalle chiusure del Governo, non arrivano e sono insufficienti".

Queste le parole dell’ex vice Sindaco di Milano ed Assessore regionale alla sicurezza, immigrazione e polizia locale, Riccardo De Corato, in merito alla zona gialla in Lombardia.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it