MILANO, DE CORATO: “REDDITO DI CITTADINANZA ALLA MILANESE: DA CSX AIUTI ECONOMICI A TUTTI ANCHE AGLI

Milano (18 novembre 2020) -“Mentre la Regione cerca di premiare la residenza per poter dare i fondi a chi è cittadino lombardo, per Palazzo Marino e il centrosinistra basta risiedere nel comune da un solo anno: è giusto che i milanesi lo sappiano!”.

Afferma così l’ex vice Sindaco di Milano ed Assessore regionale alla sicurezza, immigrazione e polizia locale, Riccardo De Corato in merito al fondo di 6,4 milioni messo a disposizione da Palazzo Marino per il sostegno al reddito.

“Lo Stato per il reddito di cittadinanza ha messo tra i requisiti per richiederlo quello di essere "residente in Italia per almeno 10 anni, di cui gli ultimi due, considerati al momento della presentazione della domanda e per tutta la durata dell'erogazione del beneficio, in modo continuativo". Così facendo sono rimasti esclusi molti stranieri e allora, Palazzo Marino ha pensato di rimediare trovando il modo di dargli i soldi delle tasse dei milanesi. Il richiedente deve essere residente nel comune di Milano da almeno un anno alla data di pubblicazione dell’avviso. Insomma, persino i “fratelli” rom potranno avere i loro 2.000 euro.

Poiché si tratta, appunto, di soldi dei milanesi mi auguro ci sia trasparenza riguardo a chi verranno assegnati questi aiuti economici. È giusto aiutare le famiglie bisognose, dando la precedenza, però, a quelle che negli anni hanno contribuito alla crescita della città.

Più che un aiuto alle famiglie- conclude De Corato-, questo sembra un aiuto agli immigrati esclusi dal reddito di cittadinanza!”

...

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it