DPCM, DE CORATO: “CON I 54 MILIARDI DI RESIDUO FISCALE DELLA REGIONE LOMBARDIA GOVERNO SOSPENDA TASS

la Lombardia come “zona rossa”, servono misure economiche come già era stato fatto a febbraio, durante il primo lockdown, per i commercianti lombardi messi in ginocchio dalla chiusura. Per questo chiedo al Governo la sospensione con effetto immediato, senza dover aspettare il decreto ristori, delle tasse per tutte le categorie di lavoratori colpite dalle misure in vigore da oggi. Si tratta di attività che con le loro imposte hanno contribuito al residuo fiscale della nostra Regione, il più alto di Italia, pari a 54 miliardi di euro . Il Governo non dovrebbe dimenticare la differenza tra quanto versano i lombardi di tributi e quanto viene loro restituito in termini di servizi. E’ ovvio che- conclude De Corato- non lavorando faticano a pagare le tasse ed è per questo motivo che chiedo tale urgente misura”.

Dichiara così l’ex vice Sindaco di Milano, assessore regionale alla sicurezza e membro della Direzione Nazionale di Fratelli d’Italia, Riccardo De Corato, in merito al nuovo Dpcm ed alle attività commerciali.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it