MONOPATTINI, DE CORATO: “DOMANI PARTE CLICK DAY PER DARE SOLDI A CHI LI HA ACQUISTATI. OGGI A MILANO

Milano (02 novembre 2020)- “Domani alle 9 partirà il Click Day , la corsa per aggiudicarsi il finanziamento per i monopattini elettrici acquistati registrando la fattura sul sito appositamente creato dal Ministero dell’Ambiente. Questa voglia di finanziare non ha, nemmeno per un minuto, fatto ragionare il Ministero dei Trasporti su ciò che sta avvenendo in molte città italiane. Nel capoluogo lombardo dal 1° giugno ad oggi sono state superate le 200 richieste di soccorso registrate da Areu per incidenti in monopattino. Un numero davvero elevato che dimostra come sia necessario prevedere delle misure a tutela sia di chi utilizza questi mezzi green, sia degli altri utenti della strada. Oltre a questo andrebbe sottolineato, come ha ben fatto il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che mentre migliaia di aziende a causa dell’emergenza sanitaria muoiono, il Governo pensa ad aiutare la popolazione ad avere un monopattino”.

Afferma così l’ex vice Sindaco di Milano ed Assessore regionale alla sicurezza stradale, Riccardo De Corato in merito ai dati sugli incidenti stradali in monopattino registrati da Areu nel capoluogo lombardo e alla lettera che nei prossimi giorni scriverà al Ministero dei Trasporti per richiedere obbligo casco, targa e assicurazione.

“Oggi ancora due sinistri su questi mezzi green. Troppo spesso vediamo monopattinisti sfrecciare sui marciapiedi facendo lo slalom tra i pedoni, imboccare vie in contromano o viaggiare in due sullo stesso mezzo mettendo così in pericolo la propria e altrui incolumità. Ricordo alcuni gravi incidenti come quello della 31enne che a luglio scorso ha avuto un sinistro con un furgone, venendo trasportata in ospedale in fin di vita, o come il 36enne che lo scorso mese, dopo aver sbandato, è stato investito da una macchina nel sottopasso Mortirolo finendo anche lui in gravissime condizioni. I dati dell’incidentalità di questi mezzi, che ad agosto scorso l’assessore comunale Granelli ha tentato di sminuire, dovrebbero far invece riflettere. Nei prossimi giorni, infatti, - conclude De Corato- scriverò al Ministero dei Trasporti per segnalare la situazione di Milano ed invitarlo a fare un ragionamento sereno su quanto sta accadendo e sulle possibili misure da prendere come casco obbligatorio (misura che tra l’altro ha richiesto persino il Codacons) targa e assicurazione per chi utilizza questi mezzi”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it