MILANO, VIA SIUSI, DE CORATO: “BASTA ABUSIVI, DOPO CENTRI SOCIALI ANCHE CLANDESTINI OCCUPANO ILLEGAL

Milano (02 novembre 2020)- “A Milano non bastavano i centri sociali ad occupare abusivamente spazi privati, ora ci pensano anche i clandestini. Non è la prima volta che questo pseudo comitato “Ci Siamo Rete solidale” aiuta irregolari ad occupare illegalmente edifici. Era già successo agli ex bagni pubblici di via Esterle e nella palazzina di via Iglesias”.

Commenta così l’ex vice Sindaco di Milano ed assessore regionale alla sicurezza, polizia locale ed immigrazione, Riccardo De Corato, la nuova occupazione di Via Siusi 12 a Milano, dell’ex stabilimento delle patatine Pai.

“Siamo veramente alla follia: occupano straparlando di sfruttamento neocoloniale che ha reso i loro Paesi “poveri e desertificati”. E cosa vogliono da noi? “Casa, lavoro, sanità e documenti”, come si legge sul loro volantino. E già, parlano anche di documenti perché molti di loro sono clandestini e sul nostro territorio non ci dovrebbero nemmeno stare. Anzi, adesso dovrebbero essere in Via Corelli in attesa di essere rimpatriati. Oltre a tutto ciò, “Ci Siamo Rete Solidale” lo scorso ottobre aveva organizzato una cena a sostegno dell’abusivismo.

Mi auguro che le forze dell’ordine li sgomberino subito come è stato fatto per lo stabile di Via dei Mille,40:ogni occupazione è uno schiaffo a chi rispetta la legge, a chi aspetta una casa da anni, a chi gode della sanità pubblica perché parte attiva e riconosciuta della nostra società e, in questo caso, - conclude De Corato- anche a chi nel nostro Paese ci è venuto regolarmente e si è integrato”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it