SICUREZZA, DASPO WILLY, DE CORATO: “PER VIOLENTO ALCOLIZZATO MISURA RIDICOLA! SERVE PENA SEVERA! E A

Milano (30 ottobre 2020)- “A fine settembre un marocchino ha massacrato di botte il titolare di una sala slot e, adesso, come pena avrà un Daspo del tutto inutile ed eludibile.

Con l’intento di prevenire altre aggressioni, dovute anche al consumo di alcool e al gioco d’azzardo, all’uomo è stato vietato di entrare in altre sale slot. Dunque, questo delinquente alcolizzato, in futuro, potremmo ritrovarlo a massacrare di botte l’esercente di, ad esempio, un locale sui Navigli, dove invece può entrare senza alcun problema”.

Commenta così l’ex vice Sindaco di Milano ed Assessore regionale alla sicurezza, immigrazione e polizia locale, Riccardo De Corato, il nuovo Daspo soprannominato Willy (dal nome del giovane ucciso a Colleferro, che prevede il divieto di accesso agli esercizi pubblici e ai locali di pubblico per un periodo fino a 2 anni )inflitto a un marocchino di 37 anni che a settembre scorso, dopo aver consumato alcolici e avere probabilmente subito una perdita al gioco, ha aggredito brutalmente il titolare di una sala slot in via delle Forze Armate a Milano, rapinandolo di circa 1.300 euro.

“E’ grottesco: come faranno i titolari dei locali a capire che l’avventore ha un daspo, se non quando ormai è già troppo tardi?

Non sarebbe stata, forse, meglio una pena esemplare piuttosto che una misura così ridicola?

Oltre a questo viene anche da domandarsi se il delinquente marocchino, dopo il brutale pestaggio che ha compiuto lo scorso mese, sia già in libertà.

Di certo non basterà un daspo per togliere al violento extracomunitario il vizio dell’alcolismo e della violenza. Purtroppo, sono sicuro, che in futuro altri gestori o avventori di locali avranno a che fare con lui.

Se le pene che infliggiamo a soggetti violenti come questo sono dei banali e inapplicabili daspo è evidente che non abbiamo ancora chiaro cosa succede per le strade delle nostre città!

La comprensione con persone che tentano di strangolare altre persone riverse a terra è inutile: più che un daspo dai locali- conclude De Corato- a questi balordi bisogna infliggere un daspo dal nostro Paese”.

...

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it