MILANO, 90/91, DE CORATO: “VIOLENTA RAPINA TRA STRANIERI A FERMATA BUS. SALA HA PAURA DEL COVID, MIL

Milano (07 ottobre 2020)- “Milano sempre più violenta. Mentre Sala dichiara la sua paura per il Covid, i milanesi, oltre a quella, hanno anche quella per la delinquenza. Ancora un’aggressione lungo la linea del filobus 90, stavolta avvenuta alla fermata in viale Jenner. Un 62enne delle Mauritius è stato massacrato a calci, pugni e bottigliate in faccia dal solito balordo marocchino. Ormai questa linea è diventata zona franca per sbandati e delinquenti”.

Afferma così l’ex vice Sindaco di Milano ed assessore regionale alla sicurezza, immigrazione e polizia locale, Riccardo De Corato, in merito alla violenta rapina avvenuta ieri sera alla fermata della 90/91.

“Il Comune di Milano prenda una volta per tutte una decisione: nelle ore più critiche o mette dei cartelli che recitano “linea pericolosa” per mettere in guardia i passeggeri o predispone un presidio fisso della Polizia Locale su ogni mezzo di questa tratta. Ringrazio la Polizia che è intervenuta riuscendo ad arrestare il rapinatore. Con il centrodestra era attivo il Nucleo Tutela Trasporto Pubblico che contava 50 agenti impegnati a garantire la sicurezza sui mezzi di Atm. Oggi – conclude De Corato- questo nucleo conta una decina scarsa di agenti e quelli che abbiamo tutti i giorni sotto agli occhi sono i risultati”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it