CENTRI SOCIALI, DE CORATO: “RICOMINCIANO LE OCCUPAZIONI, IERI DELL’EX SEDE MONDADORI IN VIA TRENTACO

Milano (04 settembre 2020) – “A Milano, ormai, una cosa è certa: i centri sociali comandano al punto da vedersi assegnati spazi comunali come quello di via Solari 40 . Proprio qualche giorno fa, durante una commissione consiliare, l’Assessore comunale all’urbanistica Pierfrancesco Maran, riferendosi al Macao, non ha escluso che questo possa aggiudicarsi il bando per l’assegnazione della palazzina liberty, ora occupata abusivamente dal centro sociale, e “passare ad una soluzione regolare” ”.

Commenta così l’ex vice Sindaco di Milano ed assessore regionale alla sicurezza, immigrazione e polizia locale, Riccardo De Corato, l’occupazione avvenuta ieri, da parte del Collettivo Kasciavit e delle brigate volontarie, degli spazi dell’ex sede Mondadori in via Trentacoste 7, a Milano.

“Sono certo che Palazzo Marino non avrà consigliato agli amici occupanti abusivi di trovare o creare associazioni di copertura per poter partecipare ai bandi comunali ed aggiudicarseli, perché questo sarebbe molto grave. Anche se i presupposti, però, potrebbero far intuire altro. Se è vero che il buon giorno si vede dal mattino, basta andare a guardare chi si è aggiudicato il bando per via Solari 40: l’Associazione calcistica Ardita, dietro alla quale ci sono, come esplicitamente scritto sulla loro pagina social, le Brigate volontarie per l’emergenza ( “Gli Arditi e le Ardite sono parte attiva delle Brigate volontarie per l’emergenza dall'inizio di questa avventura”.)

In attesa che il Comune paghi pegno per i servizi svolti da antagonisti e anarchici durante l’emergenza sanitaria, i centri sociali, quelli delle brigate volontarie, continuano ad occupare abusivamente. Ieri hanno assediato lo stabile di via Trentacoste 7, ex sede Mondadori di 2.704 m². Palazzina non abbandonata come sostengono, ma in vendita. Mi auguro che la fine del mandato di Sala, come spesso accade in molte Giunte, non sia un “sistemarsi” elettorale con chi, in questi anni, ha portato acqua al suo mulino.

Spero, inoltre- conclude De Corato- che la Magistratura vigili sulle future assegnazioni”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it