DALLA CHIESA, DE CORATO: “DIMENTICATO SUO RUOLO NELLA SCONFITTA BRIGATE ROSSE.RIPORTARE IN CARCERE I

Milano (03 settembre 2020)- “In occasione del 38°anniversario dalla morte del Generale Carlo Alberto dalla Chiesa, il miglior modo per rendere omaggio alla sua memoria, sarebbe stato quello di riportare in carcere i 112 boss mafiosi fatti uscire di prigione con la scusa del Covid”.

Questa la dichiarazione dell’ex vice Sindaco di Milano ed assessore regionale alla sicurezza, immigrazione e polizia locale, Riccardo De Corato, in merito all’anniversario della scomparsa del Generale Dalla Chiesa.

“Milano e l’Italia intera, devono a lui la sconfitta delle Brigate Rosse, anche se questo viene spesso dimenticato. Grazie alla sua dedizione e professionalità, su sua proposta nel 1974 nacque il Nucleo Speciale Antiterrorismo dei Carabinieri, oggi Ros. In quel vile attentato persero la vita, oltre al Generale dell’Arma e Prefetto di Palermo, anche la moglie Emanuela Setti Carraro, che decise di rimanere al suo fianco nonostante fosse pericoloso, e l’agente della scorta Domenico Russo. Colgo l’occasione – conclude l’Assessore- per rinnovare alle famiglie delle vittime di questo attentato la mia vicinanza”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it