CORBETTA (MI), DE CORATO: “DOPO MIA LETTERA A COMANDANTI PL E SINDACI LOMBARDI PER CHIEDERE PIU’ ATT

Milano (02 settembre 2020)- “Il 20 agosto u.s. ho inviato una lettera a Comandanti di Polizia Locale e Sindaci lombardi, ai quali chiedevo di tenere alta l’attenzione affinché non tornassero a verificarsi rave party non autorizzati, come accaduto nel weekend di Ferragosto lungo le rive dell’Adda, nel cremonese, dove si erano radunate 1.500 persone provenienti da tutta Europa, festeggiando e ammassandosi per diversi giorni indisturbate. A seguito di questa lettera, mi fa piacere apprendere quanto accaduto nel comune di Corbetta, tra le frazioni di Cerello e Battuello, in provincia di Milano”.

Afferma così l’ex vice Sindaco di Milano ed assessore regionale alla sicurezza, immigrazione e polizia locale, Riccardo De Corato in merito al rave party illegale organizzato lo scorso weekend da alcuni sudamericani in un podere nel comune del magentino, fermato dalla Polizia Locale. Oltre ad un palco e ad un frigo per la vendita di alcolici, gli organizzatori avevano predisposto un servizio di pullman da e per Milano. Il prezzo di ingresso all’evento non autorizzato era di 10 euro. I promotori sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria e sanzionati.

“Mi congratulo con il sindaco di Corbetta, Marco Ballarini, e con il comandante della Polizia Locale, Gaia Lia Vismara, per essere intervenuti prontamente anche senza il supporto delle forze dell’ordine, in seguito alla segnalazione di alcuni cittadini, sventando un rave party abusivo con centinaia di persone ammassate. Rinnovo a tutti i sindaci e comandanti di Polizia Locale lombardi l’appello, già fatto poche settimane fa, di tenere alta l’attenzione sul proprio territorio per evitare simili assembramenti. Specialmente in un periodo come questo,- conclude De Corato- in cui sono in vigore diverse misure per evitare la diffusione del Coronavirus come il distanziamento sociale e l’utilizzo delle mascherine e durante il quale il Governo ha deciso di chiudere le discoteche a tutela della salute dei cittadini creando un enorme danno alla categoria, queste feste abusive non devono assolutamente verificarsi!”

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it