CINISELLO B., DE CORATO: “COMPLIMENTI A SINDACO E POLIZIA LOCALE BENE PER AVER INDIVIDUATO E SANZION

Milano (28 agosto 2020)- “Pensavano di poter scaricare venti quintali di macerie, frutto di attività di demolizione, in un parcheggio a Cinisello Balsamo e farla franca. Ma purtroppo per loro il Nucleo Ambientale della Polizia Locale, grazie ad un eccellente lavoro di indagine, è riuscito ad individuare gli autori dell’incivile gesto, denunciandoli, sanzionandoli in via pecuniaria con una somma di 3.100 euro e addebitandogli le spese di smaltimento dei rifiuti”.

Commenta con queste parole, l’ex vice Sindaco di Milano ed assessore regionale alla sicurezza, immigrazione e polizia locale, Riccardo De Corato, l’operazione del Nucleo Ambientale della Polizia Locale di Cinisello Balsamo per individuare i responsabili di uno sversamento abusivo di macerie avvenuto la scorsa settimana nel parcheggio di via Giolitti nella città alle porte di Milano.

FONDAMENTALI DOTAZIONI STRUMENTALI E TELECAMERE- “Ringrazio e mi congratulo per questa operazione con il Comandante della Polizia Locale ed il Sindaco di Cinisello. Fondamentali nel corso dell’indagine, oltre che le segnalazioni dei cittadini, anche le telecamere della zona. Questo evidenzia ancora una volta l’importanza di questi dispositivi, così come anche di altre dotazioni strumentali, quali droni utili per il controllo aereo e foto trappole. Proprio ritendendo fondamentale la videosorveglianza e dotare gli agenti di polizia locale degli adeguati strumenti tecnologici, come Regione abbiamo fatto e continueremo a fare bandi per finanziare sia le telecamere, sia le dotazioni strumentali per i vigili dei comuni lombardi”.

NUCLEI POLIZIA AMBIENTALE E GESTIONI ASSOCIATE COMANDI PL- “Oltre a questo, dallo scorso anno il mio Assessorato sta promuovendo la creazione di Nuclei di Polizia Locale Ambientale fondamentali per contrastare problematiche come gli sversamenti di rifiuti abusivi e le discariche illegali. Al progetto della Regione per la creazione di questi nuclei hanno già aderito alcuni capoluoghi di provincia. Tuttavia, problematiche come queste sono presenti anche di realtà molto più piccole: comuni nei quali, alle volte, la Polizia Locale non supera le 5 unità. In questi casi, le gestioni associate di più Comandi di PL sono sicuramente la strada giusta. Proprio per questo, come Regione Lombardia, ci impegneremo a facilitare queste unioni sempre più, mettendo un punteggio premiale nei nostri prossimi bandi.

Sottolineo che un carattere fondamentale di tali progetti è la formazione delle polizie locali dei comuni più piccoli ad opera dei comuni capoluogo lavorando congiuntamente con gli stessi ed effettuando controlli e vigilanza sulle aree più sensibili dei vari comuni aderenti.

Per fare ciò la Regione finanzia anche servizi e strumentazioni necessarie. Nei 3 anni di attivazione di questi nuclei è previsto uno stanziamento di circa 600.000 euro a cui si aggiunge la strumentazione acquisita dai comuni con gli altri badi espressamente dedicati per le polizie locali e la sicurezza urbana dei nostri territori. Nello scorso anno i comuni aderenti con i loro nuclei ambientali / di sicurezza urbana hanno effettuato centinaia di controlli (anche in orari serali e festivi) volti alla tutela dell’ambiente. Evidenzio, infine, - conclude De Corato- che abbiamo modificato il contenuto dei progetti da presentare per l’anno 2020 al fine anche di fronteggiare al meglio l’emergenza Covid 19”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it