BOVISASCA, AGGREDISCE CON COLTELLI E MINILANCIAFIAMME, DE CORATO: “BLOCCATO CON TASER CHE CSX A MILA

Milano (01 luglio 2020)- “Ancora una volta il taser si è dimostrato un importante strumento di autotutela ed ha evitato che si compisse una tragedia a danno dei militari intervenuti in Bovisasca in seguito alle segnalazioni dei passanti”.

Afferma così l’ex vice sindaco di Milano ed assessore regionale alla sicurezza, polizia locale ed immigrazione, Riccardo De Corato in merito all’arresto di un balordo avvenuto nella serata di ieri grazie all’utilizzo del taser.

“I carabinieri, ieri sera, sono riusciti ad immobilizzare con l’utilizzo della pistola elettrica e ad arrestare un rumeno che, in preda alla follia, spaventava i passanti impugnando due coltelli e una bomboletta di gas usata come lancia fiamme artigianale.

Ancora una volta questo strumento di autodifesa si è dimostrato efficace e utile, in primo luogo per l’incolumità dei militari, in secondo anche per quella del folle stesso. Se per eseguire il fermo si fosse dovuti arrivare, magari, al corpo a corpo, questa vicenda avrebbe con ogni probabilità avuto risvolti ben più seri.

Anche se a Palazzo Marino la maggioranza lo vede come uno strumento di tortura, tanto da aver votato un ordine del giorno in cui si diceva che “ la città di Milano promuove e tutela i diritti fondamentali della persona che verrebbero lesi con l'uso del Taser e con i suoi effetti altamente nocivi e rischiosi per la salute”, è arrivata l’ora- conclude De Corato- ,per buona pace del centrosinistra, di dare anche alle polizie locali, compresa quella di Milano, questo dispositivo di autodifesa”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it