DRUG DAY, DE CORATO: “PER COMUNE DI MILANO PIU’ IMPORTANTE ILLUMINARE PALAZZO MARINO PER GAY PRIDE,

Milano (26 giugno 2020)- “Altro che pitturare Palazzo Marino con la bandiera lgbt per il gay pride, il Comune pensasse ai veri problemi della città! Probabilmente, sarebbe stato bene organizzare in occasione della giornata mondiale contro l’uso di sostanze stupefacenti una campagna ad hoc per sensibilizzare la cittadinanza, in particolar modo i più giovani”.

Afferma così l’ex vice Sindaco di Milano ed Assessore regionale alla sicurezza, immigrazione e polizia locale Riccardo De Corato in merito alla giornata mondiale contro l'uso di droghe e il traffico illecito .

“Oltre ad essere conosciuta nel mondo per il boschetto della droga di Rogoredo, Milano, in questi anni, è stata riempita di manifesti pubblicitari ambigui, sia in occasione dell’Hemp Fest, sia per promuovere consegne di cannabis light a domicilio. Questa amministrazione sul tema della tossicodipendenza non ha preso alcun provvedimento. Le vie della movida, anzi, pullulano di spacciatori e di consumatori. Ogni giorno le notizie di cronaca testimoniano sequestri, più o meno ingenti, di sostanze stupefacenti da parte delle forze dell’ordine. Oggi- conclude De Corato- voglio esprimere un ringraziamento a tutte quelle comunità di recupero per l’importante ruolo che svolgono, troppo spesso sottovalutato, e la mia vicinanza a tutte le famiglie che affrontano il dramma della tossicodipendenza di un loro caro”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it