VIA GOLA, DE CORATO: SCAVUZZO CI HA MESSO 3 ANNI PER CAPIRE CHE CENTRO SOCIALE ‘CUORE IN GOLA’ E’ CO

https://tg24.sky.it/spettacolo/serie-tv/2017/02/13/il-racconto-del-reale-cronache-di-frontiera-puntata-4.html

Link speciale 2018 di Sky ‘Cronache di Frontiera, parte 4: Navigli presi per la (Via) Gola’

“Complimenti alla Vice Sindaco di Milano, Anna Scavuzzo, che dopo tre anni si è ‘clamorosamente’ accorta dell’esistenza di un grande problema in via Gola: il centro sociale ‘Cuore in Gola’”.

Afferma così l’ex vice Sindaco di Milano ed Assessore regionale alla sicurezza, polizia locale ed immigrazione, Riccardo De Corato, in seguito alle dichiarazioni del Vice Sindaco Scavuzzo al termine del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica.

“Finalmente, dopo sette anni d’occupazione e di disagi subiti dai residenti dell’intera zona, il Comune si accorge che esiste uno spazio occupato da antagonisti e no-global ‘fecondo di iniziative che non sono in linea con nessuna delle amministrazioni presenti e passate’, come ha dichiarato la Scavuzzo stessa. Sono proprio curioso di vedere come farà lo sgombero di questo centro sociale il vice sindaco con Paolo Limonta in Giunta! Non era bastato l’incendio del Capodanno 2017 quando gli antagonisti del Centro Sociale, dopo aver acceso un falò, hanno aggredito i vigili del fuoco accorsi su segnalazione dei residenti per spegnerlo. È dovuto riaccadere perché il Comune si accorgesse della loro presenza. Problemi ignorati dal csx ma ben noti alla stampa, tant’è che Sky a settembre 2018 aveva realizzato uno speciale dal titolo ‘Cronache di Frontiera, parte 4: Navigli presi per la (Via) Gola’. La Scavuzzo gli dia uno sguardo!

Apprendo, inoltre, - prosegue l’assessore- con piacere che il Prefetto di Milano, Renato Saccone, mantenendo la sua parola in base a quanto ha dichiarato lo scorso 15 gennaio u.s., ha parlato oggi di ‘sgomberi programmati’ per via Gola. È davvero positivo che nel piano di ripristino della legalità discusso oggi nel Comitato rientri tutta la zona e quindi, di conseguenza, oltre alle occupazioni abusive del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, anche il Centro Sociale ‘Cuore in Gola’. Ricordiamo infine alla Scavuzzo- conclude De Corato- che a Milano ha un bel da fare: sono ancora almeno 22 gli stabili occupati abusivamente da Centri Sociali”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it