CORSO COMO, DE CORATO: BENE RIMPATRIO 3 STRANIERI ARRESTATI.  QUESTA E’ STRADA GIUSTA. CON APERTURA

“Ringrazio la polizia per i controlli effettuati nella zona della movida di Corso Como durante il fine settimana che hanno permesso di fermare tre extracomunitari che verranno rimpatriati”. Afferma così l’ex vice sindaco di Milano ed assessore regionale alla sicurezza, polizia locale ed immigrazione Riccardo De Corato in merito ai maxi controlli effettuati dalla Polizia di Stato che hanno portato all’arresto, per un furto commesso in via Toqueville, di un marocchino di 33 anni con numerosi precedenti alle spalle, di un ivoriano di 33 anni sempre con precedenti che si aggirava, insieme ad un complice, in possesso di chiavi inglesi e cacciaviti tra le auto in modo sospetto in via De Cristoforis ed, infine, in piazza 25 aprile un egiziano di 21 anni denunciato per ricettazione perché aveva in tasca le chiavi di una Jaguar. Tutti e tre sono stati portati in un Centro di permanenza per il rimpatrio e verranno rimpatriati. “Questa è la strada giusta!- continua l’assessore- È bene che delinquenti recidivi con diversi precedenti alle spalle vengano rimpatriati nel loro Paese di origine e questa ‘procedura’- conclude De Corato- sarà presto ancora più semplice e veloce grazie all’imminente apertura, come confermato dal Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, del Cpr di via Corelli che lo scorso settembre avevo visitato per verificare lo stato di avanzamento dei lavori”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it