SICUREZZA, ARRESTO BOSNIACHE PER BORSEGGIO, DE CORATO: “SONO SEMPRE LE STESSE CHE ENTRANO E A TEMPO

Milano (25 gennaio 2020) – “Altre due bosniache sono state arrestate in piazza IV Novembre mentre cercavano di derubare una turista in attesa del taxi. Nonostante la cronaca riporti con grande frequenza i fermi di donne provenienti dalla Bosnia per furti, scippi e borseggi, la stessa cronaca continua a proporci notizie di loro arresti. Quindi delle due l’una: o a Milano c’è un via vai ingiustificato di bosniache oppure si tratta sempre delle stesse, che prima vengono arrestate e poi, a tempo record, sono lasciate libere di dedicarsi nuovamente ad attività illegali. Perché non le si accompagna alla frontiera, spezzando una volta per tutte questo circolo vizioso che, oltretutto, rende vani i grandi sforzi compiuti dalla polizia ferroviaria per garantire la sicurezza di chi transita nelle nostre stazioni?”.

È il commento dell’ex vicesindaco di Milano e assessore regionale alla sicurezza, all’immigrazione e alla polizia locale Riccardo De Corato.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it