OCCUPAZIONI ABUSIVE, DE CORATO: GRAZIE AD ALER SMASCHERATO BUSINESS IMMOBILIARE DI CASE OCCUPATE GES

“Grazie all’ottimo lavoro, durato tre mesi, della sezione investigativa interna di Aler è stato scoperto un business delle occupazioni abusive gestito da famiglie egiziane. Questo è il risultato delle politiche permissive e di accoglienza portate avanti da Palazzo Marino e dal centrosinistra in questi anni. Da Il Cairo a Milano per creare un’associazione a delinquere con la quale i membri del clan hanno occupato abusivamente 130 alloggi nei quali vivevano, in zona San Siro, mentre grazie ai prestiti delle banche avevano avviato una vera e propria agenzia immobiliare: acquistavano all’asta e mettevano in affitto altrettanti appartamenti sparsi per la città. Qualcuno in banca dovrà rispondere di come sia stato possibile dare a degli occupanti abusivi prestiti da milioni di euro. Mi auguro che anche su questo la Magistratura faccia chiarezza”.

Afferma così l’ex vice Sindaco di Milano ed Assessore regionale all’immigrazione, polizia locale e sicurezza, Riccardo De Corato, in merito alla notizia apparsa oggi su un quotidiano nazionale riguardante quanto emerso da un’indagine interna di Aler.

“Questo- continua De Corato- è il loro modo di integrarsi? Chissà quanti degli 8.140 clandestini provenienti dall’Egitto presenti a Milano si sono rivolti a questa ‘agenzia immobiliare’ egiziana per trovare una sistemazione. Questi alloggi occupati illegalmente vengano sgomberati subito e assegnati a chi è in graduatoria o in emergenza abitativa! In città ormai la situazione è drammatica: centri sociali e associazioni criminali di extracomunitari – conclude De Corato- occupano abusivamente, mentre gli italiani bisognosi continuano a dormire per strada nel silenzio del Comune”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it