MONZA, BIMBI PICCHIATI IN CENTRO ISLAMICO, DE CORATO: ARRESTI PER MALTRATTAMENTI SU MINORI, MENTRE A

“Il mio plauso va ai carabinieri e alla Procura della Repubblica di Monza che, in seguito alla segnalazione del Servizio Tutela Minori di Seregno (MB), hanno arrestato due senegalesi insegnati presso l'Associazione Culturale ''Norou Dareyni Touba'' di Monza ritenuti responsabili di maltrattamenti ai danni di una decina di bambini. Positiva anche la chiusura del centro islamico”.

Afferma così l’ex vice Sindaco di Milano ed assessore regionale alla sicurezza, polizia locale ed immigrazione, Riccardo De Corato, in merito agli arresti avvenuti questa mattina a Monza di due insegnanti di un centro islamico per maltrattamenti su minori.

“Minacce, schiaffi, percosse con bacchette e bambini chiusi in uno stanzino. Questi maltrattamenti sono stati giustificati con lo scarso impegno dei minori negli studi. L’indagine di oggi conferma che in alcuni centri culturali islamici oltre a non rispettare la donna, non vengono rispettati nemmeno i bambini. Questo non impedirà certo a Sala di aprire nuove moschee a Milano, legalizzando anche quelle abusive già esistenti. Molti centri culturali islamici, come confermano diverse indagini, sono anche culla di estremisti e luoghi nei quali ci si radicalizza. Non mi stupirei che lo scarso impegno dei bambini punito con le percosse – conclude De Corato- fosse nello studio del Corano”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it