STAZIONE CENTRALE, GIOVANE FERITO CON CACCIAVITE, DE CORATO: “IERI ALTRA AGGRESSIONE DA PARTE DI UN

Milano (13 gennaio 2020) – “Il grave attacco subìto ieri sera in via Schiapparelli da un giovane, colpito con un cacciavite da un nordafricano, non fa che confermare la pericolosità della zona intorno alla stazione Centrale, dove gravitano immigrati di ogni nazionalità, dediti a spaccio, borseggi e rapine. Solo negli ultimi 6 mesi, la cronaca ha registrato 4 persone accoltellate, tra cui 1 militare, 6 rapine, di cui 3 con l’uso di lame, bottiglie e punteruoli, e 2 aggressioni con ferite alla testa. Sono gli esiti delle politiche buoniste del Comune sul tema dell’immigrazione e delle marce ‘People’ di Majorino”.

È il commento dell’ex vicesindaco di Milano e assessore regionale alla sicurezza Riccardo De Corato alla notizia del giovane che ieri sera è stato aggredito e ferito con un cacciavite da un nordafricano, fuori da un ristorante in via Schiapparelli.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it