GRAVE OPERAIO SCHIACCIATO DA COMPATTATORE, DE CORATO: “IN REGIONE LOMBARDIA, NECESSARIO CHE LE PL CO

Milano (29 dicembre 2019) – “Esprimo solidarietà e vicinanza alla famiglia del povero operaio ferito ad Arese, dopo essere finito nel compattatore. Gli infortuni sul lavoro sono sempre più un’emergenza anche in Lombardia, dove sono in costante aumento, con circa 80 decessi nel 2019 (fino a novembre) rispetto ai 51 del 2018 e ai 43 del 2017. Credo che sia utile la costituzione, nei Comandi delle città della Regione, di appositi Nuclei di agenti di polizia locali che vigilino sul rispetto delle leggi previste per la sicurezza sui luoghi di lavoro e che controllino che i cantieri siano a norma. A Milano, nel 2005 fu istituito il primo Nucleo, tuttora attivo come ‘Prevenzione infortuni’. Credo sarebbe utile costituirne uno nel maggior numero di città lombarde. Ecco perché sollecito i sindaci e i comandanti delle PL a istituirli al più presto”.

È il commento di Riccardo De Corato, ex vicesindaco di Milano e assessore regionale alla sicurezza e alla polizia locale, all’incidente sul lavoro occorso a un operaio ad Arese.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it