MILITARE FERITO, DE CORATO: IRREGOLARE TERRORISTA ACCOLTO A BRACCIA APERTE DA CSX. IN LOMBARDIA PER

Non sorprende affatto apprendere che l’aggressore del caporale dell’Esercito Italiano ferito questa mattina in piazza Duca D’Aosta, sia un irregolare. Ventitre anni, originario dello Yemen è infatti in possesso di un permesso di soggiorno ormai scaduto ed è residente nel mantovano. Il pool antiterrorismo sta effettuando gli accertamenti del caso. Ecco chi sono parte degli immigrati che sbarcano sulle nostre coste, accolti a braccia aperte dal centro sinistra, come anche a Milano: terroristi e irregolari. La vicenda dimostra, ancora una volta, che mancano i controlli. Cosa ci fa uno yemenita con permesso di soggiorno scaduto ancora in Italia? Possibile che nessuno controlli che fine fanno gli immigrati ai quali scadono i permessi? Chissà quanti dei 112 mila clandestini presenti in Lombardia secondo Orim, 48.900 dei quali solo a Milano, sono rimasti nonostante i permessi scaduti, proprio come fatto dal Signor Mahamad Fathe. E chissà quanti di loro potrebbero compiere un atto terroristico simile, se non con conseguenze addirittura peggiori. Spero sconti la pena e che venga presto espulso. Rinnovo la mia vicinanza al militare e gli auguro una pronta guarigione.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it