ATM, DE CORATO: A NAPOLI DOVE GOVERNA CSX DA SETTEMBRE VIGILI SUI BUS PUBBLICI. COSA ASPETTANO SALA

È di oggi la notizia che a Napoli da settembre ci saranno agenti polizia locale sui bus Anm per accompagnare il personale dell’Azienda. Dunque mentre a Napoli, città governata da una Giunta di centrosinistra, vengono messe in capo le misure necessarie a garantire l’adeguato livello di sicurezza sui mezzi pubblici sia al personale, sia ai passeggeri, quella di Milano resta a guardare le aggressioni ai danni dei dipendenti di Atm e dei fruitori del servizio. Le violenze e la criminalità sui mezzi del trasporto pubblico milanese non si contano più. Specialmente alcune linee, come la 90/91, sono zona franca per sbandati e delinquenti. L’ultima aggressione ai danni di un dipendente dell’Azienda di Trasporti Milanese, e di un poliziotto intervenuto per fermare l’aggressore, è avvenuta lo scorso martedì alla stazione Cordusio della Metropolitana. A Milano esiste il Nucleo Tutela Trasporto Pubblico che però è composto da un numero davvero irrisorio di vigili: 4. Lo stesso nucleo, con il centrodestra, contava 50 agenti di polizia locale che presidiavano i mezzi giorno e notte. Cosa aspettano Sala e Atm a fare quanto fatto dal Comune di Napoli anche nel capoluogo lombardo, almeno negli orari notturni che sono quelli più pericolosi?

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it