ATM, DE CORATO: IN METRO ANCORA VIOLENZE PER DIPENDENTE E POLIZIOTTO. COSA ASPETTANO COMUNE E AZIEND

Ancora violenza in metropolitana, stavolta alla stazione di Cordusio. Un ragazzo scoperto in metro senza biglietto ha aggredito un dipendente Atm e picchiato un poliziotto. Innanzitutto esprimo loro la mia solidarietà.

Quanto accaduto ieri è veramente grave e si va a sommare a tutti gli altri episodi che hanno visto vittime di aggressioni sui mezzi o nelle stazioni delle metropolitane autisti, controllori e personale Atm. Da oltre un mese sono in vigore per il trasporto pubblico milanese le nuove tariffe che vedono il prezzo del biglietto aumentato a due euro. Cosa aspettano Atm ed il Comune, con il ricavato dall’aumento, a mettere in campo un’assicurazione od un “fondo rischi” per i dipendenti, costretti a lavorare quotidianamente in un clima d’insicurezza, spesso vittime di brutali aggressioni, colpevoli semplicemente di svolgere il loro lavoro? Da parte loro solo silenzio. Intanto le violenze continuano.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it