TERRORISMO, DE CORATO: MAGISTRATURA DI MILANO UNICA RIMASTA A CONTRASTARE FENOMENO ANARCO-INSURREZIO

Sono stati arrestati questa mattina dai carabinieri del Ros tre anarco-insurrezionalisti accusati di “attentato con finalità di terrorismo”. I tre sono finiti in manette nell’ambito di un un'inchiesta della procura di Milano del sostituto procuratore Piero Basilione, vittima a febbraio di insulti scritti sui muri dagli anarchici, e coordinata dal capo del pool antiterrorismo, Alberto Nobili, già distintosi in operazioni complicate. Gli arrestati avrebbero inviato buste con esplosivo ai pm di Torino. Questi sono gli stessi anarchici che impunemente creano volantini, come nel caso del centro sociale “Corvetto Odia” ed imbrattano muri con slogan contro le Forze dell’Ordine. Siamo arrivati al punto, addirittura, che nella loro totale impunità e nel nome dell’antifascismo occupano abusivamente di tutto, persino la sala prove della Compagnia Teatrale Fo Rame, idoli della sinistra. Il tutto con il beneplacito del Sindaco, di Majorino, della Scavuzzo, della Giunta. Da parte loro nemmeno una parola su tutte le continue occupazioni che avvengono a Milano per mano dei centri sociali. Oltre ad assediare edifici, poi, organizzano feste, aperitivi e tanto altro. Il tutto sempre senza permessi ed illegalmente, sotto lo sguardo del Comune e di Sala, troppo impegnato nella lotta ai fascisti, arrivando a vederli persino nei cimiteri, ma sempre in silenzio di fronte agli antagonisti e ai no global e a ciò che fanno. Dobbiamo ringraziare la Magistratura se, ogni tanto, qualcuno di questi viene fermato.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it