STAZIONE CENTRALE, DE CORATO: ALTRI 3 SPACCIATORI STRANIERI ARRESTATI. "NO" A ZONE ROSSE D

La Polizia ferroviaria di Milano ha arrestato tre spacciatori, due gambiani e un 19enne della Nuova Guinea, alla stazione centrale. Ringrazio gli agenti per l’ottimo lavoro svolto. Niente di nuovo, però. Questa notizia non fa altro che confermare che ormai la piazza Duca d’Aosta e lo scalo ferroviario sono assediati da balordi, principalmente clandestini spacciatori. Sala e la sua Giunta qualche giorno fa si sono decisi ad individuare nel regolamento di polizia urbana in quali zone applicare gli allontanamenti possibili per la direttiva Minniti, definendo chi potrà essere allontanato. Mentre il sindaco fa zone all’acqua di rose e non vuol sentir parlare di zone rosse, gli spacciatori creano zone franche per lo spaccio come, appunto, quella della Stazione Centrale. A dire il vero, oltre allo spaccio, non mancano rapine, furti ed aggressioni ai passanti. Nonostante tutto, nonostante i continui arresti per spaccio, non solo in Piazza Duca d’Aosta, ma anche, ad esempio, in altre zone come quella delle colonne di San Lorenzo o di Corso Como, per il centrosinistra non esiste alcuna emergenza droga.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it