CHIESA FRATI BERGAMO, DE CORATO: CSX BRINDAVA, ORA HA POCO DA FESTEGGIARE DOPO DIRITTO DI PRELAZIONE

Lo scorso ottobre l’Associazione Musulmani di Bergamo si era aggiudicata, tramite asta pubblica indetta dalla Regione, una ex cappella dei frati cappuccini situata all’interno degli ex Ospedali Riuniti di Bergamo. L’intento dell’Associazione, con ogni probabilità, era quello di adibire la struttura a luogo di culto per la comunità musulmana. Oggi è stata approvata dalla Giunta una delibera attraverso la quale si manifesta la volontà di riappropriarsi dell'immobile, che era stato alienato dall'ASST di Bergamo e assegnato all'Associazione Musulmani. La Regione ha fatto valere il suo diritto di prelazione: il centrosinistra che brindava ad ottobre, quando l’ex chiesa era stata aggiudicata all’associazione musulmana, ora ha poco da festeggiare. Nonostante tutto, Regione Lombardia è riuscita a fare in modo che la struttura non finisse utilizzata come moschea, puntando, ora, sulla realizzazione di un percorso di valorizzazione del complesso, affinché possa sia continuare ad essere un centro di culto, sia un polo di aggregazione culturale per la città.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it