VIA PORPORA, DE CORATO: CONTRO TRANS BRASILIANO VIOLENTO BENE UTILIZZO TASER DA PARTE POLIZIA. ORA R

“In un hotel di via Porpora, probabilmente dopo una notte balorda, un brasiliano transessuale di 33 anni ha quasi ammazzato una ragazza che lavora presso la struttura ricettiva, prima minacciandola con una forbice e poi sbattendole la testa contro il muro. La vicenda si è conclusa con l’arresto del trans con l’accusa di tentato omicidio e dieci giorni di prognosi per la vittima dell’aggressione.

Ormai fatti come questi sono all’ordine del giorno. Abbiamo perso la bussola e, senza reazioni forti da parte dello Stato, ogni delinquente pensa di potersi comportare come meglio crede, infrangendo leggi e regole di convivenza civile. Per questo voglio ringraziare tutte le Forze dell’Ordine, in questo caso specifico la Polizia perché, utilizzando il taser per la seconda volta, ha dato un segnale forte di rigore. A Milano, il Comune e le Istituzioni ritengono che a queste persone sia permesso fare tutto e ormai gli italiani ancora presenti qui sono come i panda… in via di estinzione! Questo è il risultato delle feste multietniche cominciate con Majorino e concluse, per ora, con un trans brasiliano che aggredisce una povera ragazza. Poteva finire male, se non fosse stato per il taser della Polizia. Ancora una volta si è dimostrato uno strumento fondamentale sia per risolvere una situazione violenta, sia per la tutela degli agenti stessi. Proprio per questo come Regione presto faremo un bando per dotare anche le polizie locali lombarde di pistola elettrica.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it