CENTRALE, DE CORATO : DICHIARARLA ZONA ROSSA DOPO ENNESIMA NOMADE ARRESTATA PERCHE'  RICERCATA 

Ennesima nomade fermata e arrestata in Stazione Centrale.

Anche questa volta bloccata con un mandato di cattura e una pena da scontare di 4 anni per furti aggravati.

Il 28 febbraio un’altra nomade intercettata in Centrale, doveva scontare 9 anni. Il 3 marzo identica vicenda: altre due donne, sempre di etnia rom fermate, trovate in giro quando invece dovevano trovarsi in carcere.

Le cronache ci dicono ormai che le zone della Stazione Centrale e delle altre stazioni cittadine, sono terreno di caccia per borseggiatrici di nazionalità romena.

Stesso dicasi per le stazioni della metro: ricordo che durante il Salone del Mobile ben in 30 erano state fermate pronte a dare l’assalto al vagone della metro in arrivo.

Non è possibile che i turisti vengano sistematicamente presi di mira e derubati .

Se la Centrale come altre stazioni fosse Zona Rossa non avremmo pregiudicate nomadi che si aggirano pronte a colpire i viaggiatori .

Nonostante qualcuno si sforzi sempre a voler vedere un aspetto positivo nei campi nomadi, emerge un dato inequivocabile, solo luoghi a forte incidenza di delinquenza, al punto che la latitante , nomade francese, arrestata sabato 20 aprile, viveva indisturbata in un campo a Milano.

Nei giorni scorsi il regolamento di conti, a colpi di pistola e fendenti di coltello a Sant’angelo Lodigiano nella cascina Belfuggito, poi non meno grave la sparatoria in mezzo alla strada tra Cinisello e Sesto per la faida famigliare tra parenti per gli sposi bambini.

Il Sindaco Sala invece di lamentarsi con il Viminale per la richiesta ai Prefetti di individuare zone anti balordi , giochi di anticipo e dica che la stazione Centrale e le altre stazioni a Milano sono off-limits per pregiudicati borseggiatori , magari chi arriva in città sarebbe meno preoccupato di essere alleggerito del portafogli.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it