BALZERANI, DE CORATO:  EX BR HA CONFERMATO IL 15 APRILE u.s. SU SUO SITO FACEBOOK CHE DOMANI TERRA&#

Domani sera alle 19 l’ex brigatista rossa Barbara Balzerani presenterà il suo libro dal titolo “L’ho sempre saputo” ? All'autrice, che ha già avuto accoglienza e applausi dal Cpa-Firenze centro sociale abusivo del capoluogo toscano, per la presentazione verranno concessi dei locali del comune di Milano gestiti dalla cooperativa sociale onlus Volontari senza frontiere. All’evento parteciperà anche l’avvocato di un altro noto terrorista rosso Cesare Battisti. A Firenze la vicenda ha avuto ampio risalto mediatico anche per le parole scellerate della terrorista che riferendosi ai parenti delle persone uccise dalle BR diceva che “fare la vittima è diventato un mestiere”. Frasi per le quali la procura di Firenze ha aperto un fascicolo conoscitivo. Il Sindaco Sala su questa vicenda si è sentito poco. Al contrario di altre iniziative che lo hanno visto in prima fila brandendo la costituzione e mobilitando l’esercito per impedire qualche “saluto romano”, non è stata vista nemmeno la sua ombra.

Il libro della ex terrorista, mai dissociatasi dalle idee eversive, sarà presentato in via Senigallia 60 G. A darne notizia sulla sua pagina Facebook è la stessa "scrittrice" che due giorni fa ha postato la locandina dell’evento con scritto “Milano, che non è solo da bere! Metro gialla, fermata Comasina”. Sono queste le associazioni amiche della sinistra? Il Comune non può lavarsene le mani e stare alla finestra a guardare! A Firenze, dove governa un sindaco di sinistra, Dario a Nardella, l’indomani della presentazione del libro della Balzerani nel centro sociale Centro Popolare Auotogestito è stata votata una risoluzione firmata da Fratelli d’Italia, Forza Italia, Movimento 5 stelle e Partito Democratico, con la quale si chiedeva lo sgombero e si aggiungeva “Firenze, città da sempre impegnata nella tutela della Costituzione italiana, è garante della legalità e impegnata nella lotta al terrorismo in tutte le sue forme. Inaccettabile per la nostra amministrazione comunale e per tutta la comunità l'invito all'ex Br non pentita Barbara Balzerani”.

Quindi, se confermato l'evento, il Sindaco di Milano apra gli occhi e metta in piedi ogni possibile iniziativa per revocare la gestione della struttura alla Comasina e per far cessare ogni rapporto di collaborazione, ove ce ne fossero, con l’Associazione Volontari senza Frontiere. A Milano da ormai 8 anni si accarezzano le idee nostalgiche sessantottine. Ora però ci si è spinti oltre, arrivando a coccolare persino una Brigatista che non si è mai né pentita, né dissociata. Temo, purtroppo che non verrà fatto niente e possiamo dirlo, se ce ne fosse stato bisogno o riprova: Milano rimane l’ultima rocca forte della sinistra radicale.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it