BATTISTI, DE CORATO: PRENDE IN GIRO TORREGGIANI E CAMPAGNA DOPO 29 DI VACANZA FA' FINTA DI PENTI

Sulla colpevolezza di Battisti non si è mai dubitato un solo secondo. Oggi il pluriomicida con una mano ha chiesto scusa e con l’altra ha alzato il pugno sinistro rivendicando il valore di una guerra giusta. Hanno fatto bene i magistrati Nobili e Greco a sostenere che la verità sui PAC è scritta ormai da tempo nelle sentenze. Vauro ,Raimo, Saviano e le altre illustri penne "dell’intellighenzia di sinistra" che firmarono una petizione a favore dell’assassino dovrebbero avere ora il buon gusto di chiedere scusa ai familiari delle vittime dell'ex terrorista. Oggi Battisti abbandona l’arroganza e si trasforma in pseudo pentito. "Con quale scopo?" c’è però da chiedersi. Strana coincidenza: in questi 30 anni di latitanza non ha mai pensato di costituirsi o di chiedere scusa e adesso gli sono bastate due ore di carcere ad Oristano per sentirlo ammettere quanto ha commesso e pentirsi del dolore che ha provocato ai familiari delle vittime? Sicuramente vorrà far credere a qualcuno di essere cambiato, di essersi realmente pentito per quello che ha fatto. Probabilmente dietro questo pseudo falso pentimento c’è una strategia per chiedere alla magistratura futuri benefici o sconti di pena. Bisogna mettere una pietra tombale sulle dichiarazioni di Battisti e fargli scontare ogni giorno della sua pena senza riduzioni: si è fatto 29 anni di vacanza mentre le famiglie di chi ha assassinato soffrivano e, addirittura, il figlio di Torregiani, in seguito allo scontro a fuoco, è stato costretto a vivere in sedie a rotelle. Le parole dell’assassino dei Pac oggi sono l’ennesima vergogna in tutta la vicenda. In questi anni ho parlato con i familiari delle sue vittime e ho portato i fiori ai cippi in loro ricordo. Oggi sono certo che queste scuse sono solo l’ennesimo affronto alla memoria di chi oggi, per mano sua, non c’è più.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it