SCUOLABUS, DE CORATO: SALA COME PRESIDENTE DELLA CITTÀ METROPOLITANA DIA RICONOSCIMENTO A CARABINIER

Apprendo dalle agenzie che il PD lombardo pensa che per prevenire episodi di terrorismo come quello dello scuolabus dirottato nel milanese sia importante solo migliorare lo scambio di informazioni tra autorità pubbliche e le aziende che assumono. Sembra quasi che abbiano paura di dire che l’autore di questo atto terroristico è un immigrato africano proveniente dal Senegal che grazie alle politiche di integrazione della sinistra ha ottenuto la cittadinanza, e nonostante le condanne per molestie e guida in stato di ebrezza, ha avuto la possibilità di ottenere il lavoro di guidare bus che trasportano ragazzi.

“L’utilizzo corretto e oculato delle informazioni che riguardano la fedina penale di chi viene assunto soprattutto in posizioni che comportano responsabilità per l’incolumità di tante persone è senz’altro importante. Se vogliamo risolvere il problema però dobbiamo essere chiari fino in fondo: dire che il modello di integrazione buonista è fallimentare e pericoloso, che delinquenti immigrati non possono avere diritto di asilo o addirittura la cittadinanza.

Proporrò anzitutto di revocare la cittadinanza a Ousseynou Sy, in secondo luogo al Ministro degli Interni di eseguire un controllo a tappeto nelle aziende di trasporto private e pubbliche per verificare che non vi siano stupratori di minori o altri delinquenti alla guida dei mezzi, infine rivolgo un appello al Sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Sala: dia l’Ambrogino d’oro o altro attestato ai Carabinieri e ai tre ragazzini che hanno permesso di sventare la strage”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it