SICUREZZA, DE CORATO: ALTRE DUE DONNE E  ANZIANE DI 76 E 87 ANNI DERUBATE PER LE VIE DI MILANO. MENT

Dopo la serie di rapine, alcune anche violente, avvenute la notte tra sabato e domenica tra Centrale e Garibaldi per mano di due senegalesi irregolari e con precedenti poi arrestati, siamo costretti a leggere di due scippi avvenuti ieri sera a distanza di poco tempo l'uno dall'altro. Le vittime in entrambi i casi sono donne con più di 70 anni. Il primo intorno alle 22.50 in via Tarra, Stazione Centrale, ai danni di una 87enne derubata della sua borsa. Il secondo alle 23 in via Battaglia, zona Pasteur, ai danni di una signora di 76 anni. Questi due tristi episodi ricordano quello avvenuto il 3 marzo, quando, in pieno pomeriggio, in viale Lucania, a due isolati da piazzale Corvetto, un’altra signora di 91 anni è stata rapinata da un malvivente che, dopo averle strappato il porta monete di mano, non ha esitato a spingerla a terra, causandole addirittura la perdita di alcuni denti per l’impatto con l’asfalto.

Una vergogna! Innanzitutto trovo davvero vile prendersela in questo modo con delle persone così anziane ed indifese. In più, questi episodi, non fanno altro che riconfermare quanto già ribadisco da tempo: il livello di sicurezza a Milano è a zero. Furti, rapine, aggressioni nella città, in particolare nelle periferie, ma non solo, sono all’ordine del giorno. Nemmeno gli anziani possono passeggiare tranquilli per le vie di Milano, senza rischiare di essere aggrediti. Esprimo, anche questa volta, la mia vicinanza alle due signore e mi auguro che i responsabili di questi due scippi vengano al più presto fermati.

VIOLENTI LA FANNO DA PADRONE. MILANO CAPITALE DEI REATI. SALA SEMPRE CONVINTO CITTÀ SICURA?-Mentre Sala e Majorino concentrano tutte le loro forze e i loro pensieri sui clandestini e sulle marce pro immigrati, Milano continua a rimanere Capitale del Crimine. Secondo i dati del dipartimento della pubblica sicurezza del Ministero dell'Interno nei primi sei mesi dello scorso anno sono stati commessi a Milano, tra gli altri, 46.535 furti, 1253 rapine, 1128 lesioni dolose e 1072 reati legati agli stupefacenti. Inoltre, secondo i dati Istat, il capoluogo lombardo è la capitale dei reati con un tasso di delittuosità pari a 10.908 delitti ogni 100 mila abitanti, più di Napoli e Palermo. Nonostante ciò e nonostante i continui episodi di cronaca locale, il sindaco è ancora veramente convinto che Milano sia così sicura? La realtà, come dimostrano i fatti, è che nel capoluogo lombardo ormai i violenti la fanno da padrone.

ANZIANI VITTIME DI RAPINE E DI TRUFFE-Sempre più spesso gli anziani sono vittime di rapine, anche violente, e di truffe, che spesso per vergogna tendono a non denunciare. Non stupisce che questa categoria, poco tutelata, che rientra nelle cosiddette fasce sociali deboli, preferisca poi barricarsi in casa senza mettere più piede fuori dalla propria porta, appunto per evitare aggressioni sia in pieno giorno, sia la sera o raggiri.

DA REGIONE 170MILA EURO A COMUNI CONTRO TRUFFE ANZIANI- Come Regione, proprio contro le truffe alla popolazione anziana, abbiamo stanziato risorse per un importo complessivo pari a 170mila euro da assegnare in parti uguali ai Comuni che aderiranno alla proposta per lo sviluppo di progetti utili a prevenire e a contrastare suddetti reati.

COMUNI CHE HANNO ADERITO- I Comuni lombardi che hanno aderito alla proposta sono 24: PROVINCIA DI MILANO: Milano, Sesto San Giovanni, Abbiategrasso, Legnano, Corsico, Rho, Rozzano e Cinisello Balsamo. PROVINCIA LECCO: Lecco; PROVINCIA DI MONZA-BRIANZA: Desio, Seregno, Limbiate e Lissone; PROVINCIA DI VARESE: Gallarate e Busto Arsizio; PROVINCIA DI CREMONA: Crema; PROVINCIA DI LODI: Lodi; PROVINCIA DI MANTOVA: Mantova; PROVINCIA DI BRESCIA: Brescia PROVINCIA DI COMO: Cantù; PROVINCIA DI PAVIA: Pavia, Voghera e Vigevano; PROVINCIA DI BERGAMO: Bergamo.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it