SLOT, DE CORATO: DOPO CHE MADRE FA PROSTITUIRE FIGLIA PER GIOCARE D’AZZARDO, STIAMO ARRIVANDO A PUNT

Quanto successo nella zona sud di Milano dove una madre costringeva la figlia maggiorenne, di soli 22 anni, a prostituirsi per giocare alle slot e al videopoker, arrivando a spendere fino a 400 euro al giorno, è davvero vergognoso. Certo è che da parte di una madre non ci si aspetterebbe né questo, né gli insulti e le percosse rivolte alla figlia più piccola, una 12enne, costretta ad occuparsi delle faccende domestiche e della spesa. Siamo arrivando ad un punto di non ritorno. In nessun modo questa donna è giustificabile e deve pagare nelle opportune sedi per quello che ha fatto. Esprimo la mia vicinanza alle due giovani. Questa vicenda mette sicuramente i brividi e altrettanto sicuramente apre un dibattito sul fenomeno della ludopatia.

MISURE REGIONE LOMBARDIA CONTRO LUDOPATIA- È stata approvata da Regione Lombardia nel 2013 la legge n.8 che prevede diverse misure volte a contenere l'impatto negativo delle attività connesse alla pratica del gioco d'azzardo lecito sulla sicurezza urbana, la viabilità, l'inquinamento acustico e il governo del territorio. Fra queste misure è stato anche imposto un divieto di nuova installazione di giochi d’azzardo leciti entro il raggio di 500 metri dai luoghi cosiddetti sensibili. Le Agenzie di Tutela del territorio operano per aiutare chi è affetto dalla patologia della ludopatia e nel 2018 abbiamo approvato come Giunta uno stanziamento di 719 mila euro per la prevenzione e il contrasto al gioco d’azzardo patologico. Dalla vicenda emerge come la scuola e gli incontri incentrati sulle problematiche giovanili, come il bullismo, sia stata fondamentale per far emergere la tragedia.

GOVERNO PRENDA SPUNTO DA LEGGE LOMBARDA, NON BASTANO TASSE- La vicenda spero faccia anche comprendere che non basta che il Governo incassi dalle società d'azzardo più tasse, ma anzi serve che faccia subito una legge come quella della Lombardia e che il maggior gettito fiscale venga dato alle regioni per attuare politiche di contrasto e cura alla ludopatia.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it