VIA MANZONI, DE CORATO: 12° COLPO GROSSO IN POCO TEMPO NEL QUADRILATERO ANCHE DURANTE LA FASHION WEE

Ennesimo colpo grosso nel quadrilatero della moda. Nel bel mezzo della fashion week un altro furto, in pieno giorno, allo showroom di Hettabretz, in via Manzoni. Due uomini dell’est Europa, fingendosi clienti, hanno distratto la commessa e sono fuggiti con due giubbotti in pelle di coccodrillo per un valore totale di 120mila euro.

TRA 2018 E PRIMI 2 MESI 2019 12 COLPI GROSSI IN QUADRILATERO E IN GALLERIA VITTORIO EMANUELE II-Non è la prima volta che accade. Tra il 2018 e i primi due mesi dell’anno corrente si sono verificati una dozzina di episodi simili nel Quadrilatero e in Galleria Vittorio Emanuele II. I più eclatanti, oltre a quello di oggi, sono: quello avvenuto nella notte tra il 16 e il 17 marzo nella boutique “Miu Miu” in via Sant’Andrea quando sono stati rubati circa 160mila euro di merce e la rapina avvenuta nel pomeriggio di sabato 30 giugno 2018 presso l’Audemar Piguet quando i malviventi sono riusciti a rubare 17 gioielli per un valore complessivo di oltre un milione di euro. Proprio il mese scorso, invece, due ladri, un serbo e un ucraino sulla 50ina, sono finiti in manette per aver tentato un colpo da Prada in via Della Spiga. Sfortuna vuole, per loro, che l’allarme del negozio fosse direttamente collegato alla centrale operativa della Polizia.

SICUREZZA INESISTENTE GRAZIE A LASSISMO AMMINISTRAZIONE. CHE FINE HANNO FATTO POLIZIOTTI IN MOTO?- Ennesimo furto in una delle boutique del Quadrilatero della moda, proprio durante la fashion week in cui arrivano persone da ogni parte del mondo per fare i propri acquisti. Nel cuore della città, nella settimana della moda, ci si aspetterebbe di non doversi trovare di fronte ad altri furti ed altre rapine ai turisti. Invece così non è. Ormai la situazione è davvero critica. Dobbiamo ringraziare il lassismo e il benaltrismo dall’Amministrazione se il livello di sicurezza nel Quadrilatero della moda e nel centro è diventato al pari di quello delle periferie. Dove sono finiti i poliziotti che presidiavano la zona in moto e che potrebbero riuscire ad acciuffare i fuggitivi in breve tempo? È necessario per la sicurezza dei cittadini posizionare in quella zona una stazione mobile di polizia o carabinieri.

Lo dichiara Riccardo De Corato, ex Vice Sindaco di Milano e Assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it