TASSISTA EROE, DE CORATO: BENE ARRESTO 26ENNE ALLA GUIDA AUTO PIRATA. PATENTE GIÀ RITIRATA DUE VOLTE

È stato arrestato il conducente dell’Audi che nella notte dello scorso 13 gennaio, guidando ubriaco, aveva causato un incidente sulla Milano-Meda, per poi fuggire. Dopo aver tamponato una 600 sulla quale viaggiavano due fidanzati, infatti, si è dato alla fuga lasciandoli incastrati fra le lamiere. A quel punto il tassista fuori servizio, Eugenio Fumagalli, si è fermato e, indossato il gilet giallo, è sceso per prestare loro soccorso, ma è stato investito da altre due auto, che a loro volta hanno immediatamente allertato il 112. Esprimo vicinanza alla famiglia e ai cari del tassista eroe e a tutti i tassisti. PATENTE GIÀ RITIRATA DUE VOLTE-Il conducente dell’auto pirata fuggita è stato individuato ed arrestato. Al giovane, un operaio di 26anni residente a Lazzate, provincia di Monza e Brianza, era già stata ritirata la patente due volte. Secondo quanto spiegato in questura a Milano, già nel 2013 e nel 2014 era stato sanzionato per guida in stato d'ebbrezza ed aveva appena riottenuto la patente nello scorso novembre.

REGIONE PROGETTO SMART- La Regione, attenta al tema della sicurezza stradale, finanzia da ormai 15 anni operazioni di prevenzione connesse anche alle stragi del sabato sera, che vedono la partecipazione coordinata di diversi comandi di Polizia Locale con il coinvolgimento delle Forze dell’Ordine, coordinate dalla Prefettura. Grazie al progetto SMART (Servizi di Monitoraggio Aree a Rischio del Territorio), fra le altre cose, vengono effettuati controlli di sicurezza stradale con l’impiego di etilometri, con l’intento di contrastare la guida in stato d’ebbrezza in modo da preservare sia l’incolumità di chi si mette alla guida dopo aver bevuto, sia quella degli altri utenti della strada. Questi controlli hanno consentito di raggiungere un ottimo traguardo: zero morti per incidenti stradali nelle notti e nei territori in cui sono state effettuate.

RIVEDERE LEGISLAZIONE RITIRO E RILASCIO PATENTE- Non è possibile che una persona alla quale è stata ritirata la patente già due volte, l’avesse nuovamente riottenuta indietro, e fosse, quindi, nuovamente alla guida ubriaca. Faccio un appello al Ministro Toninelli affinché riveda la legislazione riguardante il ritiro e rilascio della patente.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it