LOMBARDIA, DE CORATO: DA RIFONDAZIONE STUCCHEVOLE TENTATIVO DI STRUMENTALIZZARE MORTI

“Apprendiamo con stupore che ancora esiste la sigla ‘Rifondazione Comunista’ e la sorpresa maggiore è che intervenga nel dibattito politico ignorando tante questioni di fondamentale importanza ma cercando di strumentalizzare i morti”. Lo afferma l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale Riccardo De Corato. “L’ordine del giorno che prevede lo stanziamento di una somma irrisoria per commemorare Sergio Ramelli ed Enrico Pedenovi – prosegue - rappresenta semplicemente un segnale per non lasciare nel dimenticatoio i morti di una stagione buia, senza fare alcuna distinzione così come avviene per tanti altri scomparsi che militavano nella sinistra. Nulla quaestio da parte nostra, che guardiamo avanti senza screditare nessuno. Solo un forte sentimento di tenerezza e compatimento – conclude De Corato - nei confronti di chi, alle porte del 2019, tra il ridicolo e la follia si definisce ancora rifondatore comunista e cerca di strumentalizzare i morti”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it