SOLE 24 ORE, DE CORATO: MILANO PER SICUREZZA PEGGIO DI REGGIO CALABRIA. PROVINCIA D’ITALIA DOVE CRIM

La 29esima edizione della tradizionale classifica redatta dal Sole 24 Ore, stabilirebbe che a Milano si vive meglio rispetto alle altre province d’Italia. Prima per depositi e Pil pro capite e anche, secondo l’iCityrate 2018, prima smart city d’Italia. Al top anche la digitalizzazione dei servizi bancari: Milano è prima per il numero di servizi di home banking attivati ogni 100mila abitanti. Sappiamo, però, che il capoluogo lombardo primeggia anche come città col gettito pro capite più alto per multe, 123,60 euro a cittadino, con un gettito medio biennale di 142.787.414 euro. Sarebbe sicuramente tutto fantastico se non fosse che, per quanto riguarda una delle macro-aree in base alle quali è stata redatta la classifica, ovvero quella riguardante la “giustizia e sicurezza”, Milano viene ripresa, insieme a Napoli e Roma, nelle aree metropolitane che spiccano in negativo per scippi e borseggi, dove è al penultimo posto con 880reati ogni 100mila abitanti, e per rapine e controversie civili in corso. Nella classifica stilata in base al punteggio ottenuto dalle Province in questa macro-area Milano è peggio di Reggio Calabria.

Milano continua ad essere, come già sappiamo e ripetiamo da tempo, la Capitale del crimine. Secondo i dati del Ministero dell'Interno il capoluogo lombardo è al primo posto per numero di denunce con 237.365 reati commessi nel 2016 (il 9,5% del totale) e, anche considerando l'incidenza del numero dei reati in rapporto alla popolazione, Milano resta in vetta alla classifica, con 7,4 reati denunciati ogni 100 abitanti. Di fronte a tutto ciò i milanesi se ne fanno un baffo di primeggiare in servizi di home banking, vorrebbero poter vivere la città senza paura di essere rapinati o borseggiati per strada. La vivibilità di una città, a parer mio, passa anche dalla sicurezza. Da come si gestisce l’immigrazione ormai, a Milano, la situazione è fuori controllo, tant’è che è la provincia nella quale la percentuale di stranieri regolari e irregolari è tra le più alte d’Italia. Mi auguro, per il prossimo anno, che la classifica tenga più a cuore il dato sulla sicurezza e criminalità.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it