TOCOMOCHO, DE CORATO: ARRESTATA BANDA MULTIETNICA DI TRUFFATORI CON BASE OPERATIVA A MILANO. NEL CAP

Grazie al lavoro d'indagine svolto dai carabinieri di Rho, sono finite in manette 28 persone, componenti di una banda specializzata nel "Tocomocho", la truffa sudamericana che consiste nell'avvicinare le vittime - quasi sempre persone anziane o donne - facendo credere loro di avere un biglietto della lotteria vincente e in vendita a una somma inferiore al valore del premio. Con questa tecnica la banda con base operativa a Milano avrebbe compiuto truffe in giro per tutta Italia. Dei 28 arrestati, sparsi tra le province di Milano, Roma, Firenze e Mantova, con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti aggravati, borseggi, rapine, furti in abitazione e ricettazione, 22 sono peruviani, tre italiani, uno colombiano, uno cubano e uno egiziano. Di questi 21 sono finiti in carcere, sei ai domiciliari e uno ha ottenuto l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

IERI ALTRI EPISODI DI CRONACA RIGUARDANTI CENTRO-SUD AMERICANI- Proprio ieri erano balzate al centro della cronaca locale due aggressioni avvenute per mano di sudamericani ai danni di altri centro-sudamericani. I primi in piazza Oberdan, dove un uomo proveniente dall'America del sud ha colpito con una lama alla schiena un giovane di El Salvador e ferito alle mani i due amici sempre sudamericani; la seconda aggressione, in via Broggino, dove un altro ragazzo salvadoregno │ stato colpito alla testa con un machete da altri tre sudamericani che gli hanno rubato il telefono.

PERUVIANI, COLOMBIANI, CUBANI ED EGIZIANI IN LOMBARDIA E A MILANO- Dalla nota statistica semestrale di Orim e Polis Lombardia risulta che l'Egitto │ il quarto paese di provenienza degli stranieri regolari presenti nella nostra regione con 80.939 egiziani, 56.005 dei quali si trovano a Milano e provincia. Sono, invece, 42.992 i peruviani presenti in Lombardia, mentre nel capoluogo lombardo e nell'intera provincia sono 30.921. Per quanto riguarda i cubani e i colombiani sono rispettivamente 4.684 e 3.924 a livello regionale e 1.533 e 1.778 a Milano e provincia.

CERTEZZA DELLA PENA PER GLI ARRESTATI- Come ogni volta che il grande lavoro delle forze dell'ordine porta all'arresto di delinquenti e criminali, il pi delle volte stranieri, molti dei quali irregolari e con precedenti, mi auguro che i loro sforzi non siano stati inutili. Ribadisco la necessit¢ della certezza della pena, non solo per non vanificare il lavoro svolto quotidianamente da Polizia, Finanza, Carabinieri e vigili, ma anche per evitare che queste persone pensino di poter delinquere liberamente, perch← tanto non potr¢ mai succedere loro nulla se non qualche ora o giorno di carcere, potendo tornare subito liberi di compiere nuovamente reati.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it