ATM, DE CORATO: BENE CONDANNA PER AGGRESSIONE A DIPENDENTI DEL 13 MAGGIO. CON INCASSI AUMENTO BIGLIE

ATM, DE CORATO: BENE CONDANNA PER AGGRESSIONE A DIPENDENTI DEL 13 MAGGIO. CON INCASSI AUMENTO BIGLIETTO A 2 EURO, ASSICURARE IL PERSONALE VIAGGIANTE E DIA ALLO STESSO FASCIA E TESSERINO DI POLIZIA AMMINISTRATIVA COME APPROVATO DA REGIONE LOMBARDIA. Apprendo positivamente la condanna di Leon Wisem Mohamed Touil, 25 anni, a 3 anni e 4 mesi e Lorenzo Pierre Lablache, 22 anni, a 2 anni e 8 mesi per lesioni gravi, interruzione di pubblico servizio e violenza a incaricati di pubblico servizio. I due cugini erano stati arrestati in seguito all’aggressione, avvenuta a Cadorna il 13 maggio, a calci e pugni di due dipendenti dell'Azienda dei trasporti milanesi, intervenuti a difesa di un collega autista che aveva visto il suo mezzo danneggiato dai due marocchini e da un loro amico minorenne. Purtroppo queste condanne non apriranno loro, come il più delle volte accade, nemmeno le porte del carcere e magari, domani, i tre lavoratori Atm si troveranno nuovamente faccia a faccia con l’arroganza dei loro aggressori. Ormai lavorare sui mezzi pubblici a Milano comporta un rischio per la propria incolumità. Per questo, anche in vista dell’aumento del prezzo del biglietto a 2 euro già deciso dal sindaco, auspico che vengano messe in campo dall’azienda misure assicurative per i dipendenti, costretti ora a lavorare in un clima di insicurezza. Speriamo anche che l’azienda doti questo personale di tessera di riconoscimento e fascia distintiva di Polizia Amministrativa previste dalla delibera approvata in Giunta Regionale su mia proposta, con l’intento di disincentivare aggressioni ai loro danni.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it