DROGA, DE CORATO: ARRESTATO A RHO ALTRO TUNISINO SPACCIATORE CON PRECEDENTI.  IN LOMBARDIA SONO 2.50

.Un plauso alle forze dell'ordine che, nella notte del 3 novembre, a Rho, hanno messo in manette per spaccio di droga un tunisino pregiudicato di 28anni che, dopo essere stato sorpreso, ha tentato la fuga in scooter imboccando due vie in contromano. Gli agenti hanno trovato prima, nella sua abitazione a Caronno Pertusella, 50 grammi e poi, lungo il tragitto percorso in motorino per scappare, 27 monodosi da 15 grammi l’una. Prima di tutto va evidenziato che, percorrendo due vie in contromano, quest’uomo ha messo in serio pericolo, oltre che la sua, anche l’incolumità degli altri cittadini. Dopodiché, ancora una volta, trovandoci di fronte ad uno straniero pregiudicato che continua delinquere indisturbato sul nostro territorio, non possiamo far altro che chiederci nuovamente come sia possibile. Un dato sul quale fermarci a riflettere è quello dei tunisini irregolari presenti nella regione. In Lombardia sono infatti 2.500 i clandestini provenienti dalla Tunisia, di questi, 750 sono a Milano. Milano, capitale del crimine. Per cercare di toglierci questo triste titolo è necessario che gli stranieri, la maggior parte delle volte irregolari, con precedenti che vengono sorpresi a compiere crimini vengano rimpatriati e scontino la pena nel loro Paese di origine.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it