LODI, DE CORATO: “SINDACO APPLICA SOLO LEGGE STATALE 4/2000, LA STESSA APPLICATA PER L’ASSEGNAZIONE

L’ennesima marcia di protesta contro il Sindaco di Lodi, Sara Casanova, la cui unica colpa è quella di voler controllare come i soldi dei contribuenti vengano spesi, a cominciare dal capitolo esenzioni scolastiche. Ormai viene tacciata come una “mangia bambini”, senza nemmeno sapere di cosa stiamo parlando. La norma che il primo cittadino applica a chi vuole usufruire di tariffe agevolate per mensa e scuolabus, è una legge dello stato e non un suo indirizzo politico o sua interpretazione delle norme. Nello specifico l'articolo 3, comma 4, del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa” approvato dal Governo Berlusconi. Lo stesso articolo introdotto da Regione Lombardia nel Regolamento del 4 agosto 2017 per l’assegnazione di servizi abitativi pubblici. Ma quello che ancora di più stupisce, è che la stessa legge è stata applicata da Regioni di sinistra ben prima del sindaco di Lodi. La legge regionale della Toscana del 2015 prevede, infatti, nell'ambito dei contributi per l’affitto e l'assegnazione delle case popolari che non bisogna avere proprietà né in Italia né all'estero, norma utilizzata anche dallo stesso comune di Firenze. Il centro sinistra, che adesso manifesta in piazza Borletto, è stato per tanti anni al governo per tanti anni senza mai cambiare la norma in questione. Quindi alle persone che oggi gridano “al lupo” sono un’esigua minoranza che per partito preso difende a spada tratta i diritti degli stranieri, anche se questi non sono mai stati minacciati da nessuno. I primi ad indignarsi dovrebbero essere i cittadini lombardi e quelli di Lodi tacciati di razzismo, non loro.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it