CENTRI SOCIALI, DE CORATO: FINALMENTE SGOMBERATA “OFFICINA OCCUPATA”. GRAZIE A FF.OO RIPORTATA LEGAL

“Un ringraziamento agli uomini e alle donne delle forze dell’ordine ancora una volta impegnati all’alba nello sgombero di un centro sociale, l’ “Officina Occupata” di via Carlo Torre . Finalmente da questa notte i residenti, con i quali avevo avuto modo di interloquire nelle settimane scorse, potranno riposare in santa pace senza il disturbo di feste, happy-hour cinema all’aperto ecc. , iniziative chiaramente in spregio ad ogni legge . Sul Naviglio Grande è tornata la legalità. Tristemente noto però che i plausi per gli sgomberi dei centri sociali vedono sempre assente la parte di amministrazione che governa la città , quella che in teoria dovrebbe essere più vicina ai cittadini. No mancano però da parte della giunta mobilitazioni , esternazioni, per scritte o commemorazioni della destra, addirittura c’è chi rivendica il proprio passato da assiduo frequentatore di centri sociali , chiaramente luoghi occupati abusivamente. Forse la loro vicinanza morale con gli occupanti abusivi gli vieta di schierarsi con chi riporta la legalità? Mancano ancora 24 sgomberi per sancire la fine dell'illegalità dei centri sociali a Milano, sempre che oggi non occuperanno altri stabili. C'è da scommettere che Sala non solleciterà la Prefettura, ma d'altronde, da chi pochi mesi fa disse di essere al fianco dei centri sociali che volevano, non si sa in che modo, regolarizzarsi, cosa ci si può attendere? La mia posizione rimarrà sempre quella di condanna per ogni locale occupato abusivamente , in primis i centri sociali , anche se noto con stupore che nel centro destra qualcuno inizi a fare dei pericolosi distinguo quasi a voler trovare qualche giustificazione ."

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it