CENTRALE, DE CORATO: “ UN BOSCHETTO DELLA DROGA ANCHE IN DUCA D'AOSTA, DOPO ROGOREDO. MARAN FA S

Non mancano i presupposti perché l’inaugurazione di oggi in Piazza Duca d’Aosta possa essere considerata l’inaugurazione del nuovo boschetto della droga, dopo quello di Rogoredo, e dei senza tetto in Centrale. Da quando sono iniziati i lavori per abbellire l’area ad oggi, infatti, nulla è cambiato. I problemi non sono mai stati risolti. Si continua a spacciare e a dormire ovunque se ne abbia voglia, dell’igiene di chi bivacca è meglio non parlarne e le gallerie e i giardini continuano ad essere cloache a cielo aperto, nonostante Amsa ogni giorno passi con idranti a pulire. Oggi all’inaugurazione probabilmente ci si è dimenticati di invitare i reali fruitori dell’area che, sicuramente da lontano durante i lavori guardavano increduli in attesa di riavere i dormitori e il loro luogo di spaccio rinnovati. Adesso inizia il conto alla rovescia per vedere quanti giorni dureranno le aree verdi. Altroché scommessa coraggiosa, quella di Maran, una scommessa perdente fatta con i soldi dei milanesi. Sarà mia premura passare ogni giorno e controllare a che punto sia la puntata dell’Assessore. Nelle passate amministrazioni ci sono stati assessori laboriosi, operai, sceriffi, come fui definito io, ora invece possiamo dire che sono giocatori d’azzardo che, come dimostrano i fatti, continuano a perdere tutte le scommesse.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it