MIGRANTI , DE CORATO “ MAJORINO DOPO I CAS ORA DICE DI ACCOGLIERE  NEGLI GLI SPRAR MILANESI NON MEGL

MIGRANTI , DE CORATO “ MAJORINO DOPO I CAS ORA DICE DI ACCOGLIERE NEGLI GLI SPRAR MILANESI NON MEGLIO PRECISATI E RIFUGIATI CHE SCAPPANO? DA DOVE? CHI SONO? I SIRIANI? IN TUTTA LA LOMBARDIA PER L'ISTAT SONO 1915 RIDICOLO! SOLO A MILANO NEL 2017 GLI ASILANTI ERANO 5613 ECCO PERCHE' PROCURA ALTRI POSTI A CHI NON NE HA DIRITTO COPRENDOSI CON I MILANESI!

Hanno seminato e innaffiato il degrado per la città con la logica dell’accoglienza senza se e senza ma e ora non contenti vogliono dare appartamenti e nuovi luoghi più accoglienti a persone richiedenti asilo , dicendo che l’emergenza immigrazione è finita.

Ma per annebbiare la vista in pieno stile Majorino parlano di tutelare i milanesi e i rifugiati ,mischiando le due cose

Forse vogliono confondere le carte perché qualcosa è cambiato al governo ?

Gli Sprar sono il sistema di protezione richiedenti asilo e rifugiati cosa centrano i milanesi ?

Majorino da i numeri e parla di 578 posti in più ma chi saranno queste persone Siriani che scappano dalla guerra , o milanesi rifugiati dalla giunta Sala ?

I dati Istat ci dicono che in tutta la Lombardia sono solo 1915 i Siriani in tutta la Lombardia , mentre a Milano, secondo i dati della Città Metropolitana sarebbero stati nel 2017 5613, gli altri chi saranno ?

Il Tribunale di Milano ultimamente ha detto che la città di Milano è quella dove vengono presentate più domande di asilo e di queste più del doppio vengono rigettate, a questa istanza poi segue il ricorso che puntualmente viene presentato da questi poveri migranti che sanno chissà come muoversi nelle pieghe della legge .

Sala & Co non ha capito che esiste un’emergenza povertà che colpisce gli anziani le famiglie italiane ,sono molto più concentrati a partecipare ai bandi per gli immigrati, per ospitarli in Cas e Sprar, e ad organizzare marce e pic-nic pro accoglienza .

La priorità devono essere le famiglie povere Italiane che oggi vivono una situazione paradossale scavalcate in tutte le graduatorie, dalla casa ai sussidi, da famiglie extracomunitarie , Majorino ha un solo progetto in mente non aiutare i milanesi ma trasformare la città in un’enclave dell’accoglienza, e per ora ci sta riuscendo .

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it