TASER, POLIZIA LOCALE, DE CORATO: LOMBARDIA HA INOLTRATO A MINISTERO INTERNI RICHIESTA PER DARLI ANC

Oggi in 12 città italiane, fra le quali anche Milano, è partita la sperimentazione di tre mesi per l’uso del taser in seguito ad un addestramento durante al quale ne sono state spiegate agli agenti le implicazioni legali e mediche. Gli uffici dell’Assessorato alla Sicurezza di Regione Lombardia, nei giorni scorsi, hanno inoltrato al Ministero dell’Interno la richiesta per dotare anche gli agenti di Polizia Locale lombardi di taser. Una volta avuto il via libera dal Ministero, infatti, l’intenzione è quella di chiedere nel bilancio preventivo 2019 cospicue risorse per il bando del prossimo anno per dare in dotazione ai vigili lombardi, oltre che lo spray al peperoncino, già in uso in alcuni comuni come quello di Monza, anche le pistole elettriche e body cam. Si tratta di uno strumento molto importante e fondamentale per la sicurezza degli agenti che, in caso di aggressione, possono difendersi con una scossa elettrica in grado di provocare, in chi la riceve, un temporaneo irrigidimento dei muscoli.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it