(ALL. GRADUATORIA COM. MILANO DI CHI DA 20 ANNI ATTENDE ASSEGNAZIONE CASA) RESIDENCE "ALDO DICE

Finalmente si va in direzione della legalità, ma a Majorino questo non fa piacere. L’assessore, ancora una volta, dimostra chiaramente da che parte sta. Cerca di far leva sui sentimenti dei milanesi parlando di famiglie con bambini che tornano a Milano e alle quali, secondo lui, va data risposta. Non importa che queste famiglie, dopo aver lasciato lo stabile di via Oglio nel quale vivevano avendolo occupato abusivamente, si siano stabilite, nel giro di pochi giorni, sempre illegalmente, prima nello stabile in via Medici del Vascello e poi, con l’uso della violenza, a Sesto in Piazza Don Mapelli. Ormai è passata l’idea che se occupi e vieni sfrattato, il Comune ti trova una sistemazione. Così più che di sgomberi è lecito parlare di traslochi. Perché quindi impegnarsi, lavorare e comprarsi o prendersi in affitto una casa quando, grazie al fatto che hai occupato, l’Amministrazione del capoluogo lombardo s’impegna e si batte affinché ti venga “data risposta”? Mentre queste persone sfrattate si cercano una casa da acquistare o affittare, vengano ospitati nei centri di accoglienza comunali, dove già ci sono mamme e bambini migranti, dividendo però, come avevamo fatto noi, questi ultimi dagli uomini. L’assessore, anzi che mettersi a parlare di “gestione folle” di Aler, prenda qualche ripetizione di matematica e faccia due conti: le percentuali di occupazione di Mm, 1200 alloggi occupati su 23mila, e di Aler a Milano, 3340 su 60mila, dista di poco. 5,2% per gli appartamenti comunali e 5,5% per gli altri. Quello su cui bisognerebbe realmente concentrarsi, però, è che, per l’ennesima volta, Majorino si è schierato dalla parte dei violenti e degli abusivi. Ma, secondo lui, coloro che occupano sono più furbi dei 25.706 fessi che sono in graduatoria in attesa che venga loro assegnata una casa?

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Seguimi: 

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey

Gruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale -  Consiglio Regione Lombardia

via Fabio Filzi 22 - Tel.:  0267482744 - mail: riccardo.decorato@consiglio.regione.lombardia.it